Non solo cesti

La prima volta che ho intrecciato un classico cesto con le mie mani mi sembrava un miracolo. Non potevo desidare altro! Poi ho iniziato a guardarmi intorno…e si apre un mondo di forme, oggetti e tecniche da provare….

Intreccio in salice con fiori di malva (la Malva sylvestris ssp. mauritanica del Pflegerhof), profumatissimi rametti di salvia sclarea e qualche foglia di melissa.

Alcune tecniche permettono di realizzare affascinanti forme organiche, e sono anche molto semplici da eseguire, come le spirali che ruotano nel vento…

Altre richiedono qualche sforzo in più, e la prima volta non è facile realizzare quello che si aveva in mente…doveva diventare un paniere e ne è uscito un…un lampadario?

intreccio salice 06

E intanto il mondo intorno (casa, orto, balcone …) si popola di strani oggetti dal sapore medioevale…

Porta-pluviometro (o meglio…nascondi-pluviometro)

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...