Cartasemi – Saatpapier – Seed paper

01 saatpapier

Dopo aver raccolto un bel po’ di semi di fiori …è arrivata l’ora di provare la ricetta che avevo trovato su un numero di Mein schönes Land l’estate scorsa!

Ecco come ho realizzato la mia cartaseminabile, cioè una carta riciclata artigianale in cui sono incorporati i semini…un piccolo regalo da seminare a primavera.

02saatpapier

  1. Ho ridotto a brandelli la carta e l’ho lasciata una notte a macerare in una bacinella d’acqua. Poi l’ho frullata con un frullatore ad immersione.
  2. Si deve ottenere una poltiglia omogenea!
  3. Ho immerso nella bacinella il mio telaietto (realizzato con quattro listelli inchiodati, una rete da zanzariera e una cornice di compensato da mezzo centimetro). Sul telaio si  deposita uno strato di poltiglia. Non è indispensabile il telaio. È comodo per ottenere fogli delle stesse dimensioni e spessore, però si può tranquillamente sostituire con un colino.
  4. Ho aggiunto i semi spargendoli sullo strato di impasto e pigiando con le dita per farli affondare. Mi piace vederli appena sulla superficie del foglio, in alternativa si possono direttamente mescolare nell’impasto
  5. Ho tolto la cornice e ribaltato il telaio su dei panni, poi ho pressato per bene con una spugna per ottenere dei fogli sottili, strizzandola a più riprese. Chi si serve di un colino basta che sparga l’impasto su un panno, poi lo deve ricoprire con una retina e pressare allo stesso modo.
  6. Si lasciano asciugare i fogli per 4 giorni circa. Alcuni si imbarcano, si possono aggiungere dei pesi o stirarli una volta asciutti.

04saat

Con un po’ di poltiglia ho creato dei cuori aiutandomi con gli stampini dei biscotti. Anche in questo caso, dopo aver riempito gli stampi, li ho pressati con la spugna e ho aggiunto i semi.

03saatpapier

Cuor di tagete…..

05saatpapier

Come si usa? Si semina in vaso o nell’orto, si annaffia, si aspettano i fiori!

cartasemi uso2Per chi vuole provare la ricetta…buon divertimento!

4 pensieri su “Cartasemi – Saatpapier – Seed paper

  1. Ciao Katia!
    Questo post mi piace un sacco! Gran bella idea che mi ha sempre intrigato, avendo ricevuto alcuni anni fa una carta simile, arrivata dall’Inghilterra in tempi non sospetti! ^^
    Ho trovato solo oggi il tuo blog e mi piace tantissimo!
    Bravissima!
    Titty

    Mi piace

    • Grazie Titty!
      che felicità trovare questo bel commento 😉
      Ho visto anche il vostro meravoglioso sito, ricchissimo di ispirazioni, che esplorerò un po’alla volta con piacere!
      Un saluto

      Katia

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...